I partner

Crescere Bene è un’iniziativa finalizzata alla diffusione nelle Scuole liguri dei valori del progetto sostenuta da diverse primarie realtà italiane che promuovono percorsi di crescita culturale e di sensibilità sociale, per stimolare cambiamenti orientati ad uno sviluppo sostenibile.

Per sviluppo sostenibile si intende: «uno sviluppo che soddisfi i bisogni della generazione presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri». Nel 2015, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, nella quale si delineano a livello mondiale le direttrici delle attività da intraprendere per i successivi 15 anni.

Crescere Bene è un piccolo tassello in questo lungo percorso che l’umanità intraprende verso un benessere che sradichi la povertà in tutte le sue forme e trovi soluzioni intelligenti per:

Incoraggiare l’interesse
alla scoperta e alla
conoscenza, attraverso il
gioco e il divertimento

Stimolare la
consapevolezza del
proprio ruolo attivo per
preservare l’ambiente e
la propria salute

Stimolare gli studenti
attraverso il pensiero
creativo

La Regione Liguria ha concesso il patrocinio all’iniziativa. Diverse importanti aziende hanno scelto di sostenere il progetto diventando ambasciatori e parte attiva del format in particolare sulle tematiche della nutrizione e della lotta allo spreco alimentare, dell’ambiente e del senso civico, dello sport e della protezione dei mari realtà portatrici dei sempre più attuali e cruciali valori del rispetto delle persone e delle risorse del Pianeta.

PATROCINIO

PARTNER

BASKO Supermercati ha da sempre un ruolo e una responsabilità sociale di primaria importanza verso le generazioni future. In un’epoca e in un mondo in cui il “mangiare sano” è divenuto un caposaldo della formazione già in età scolastica, Basko sta portando avanti negli ultimi anni una politica di formazione ed informazione a sostegno di questo tema. Basko, con grande orgoglio, da sempre è attenta verso le generazioni future. Le iniziative a cui abbiamo legato il nostro nome sono molte, e il progetto educational Crescere Bene si colloca tra le ultime attività, in ordine di tempo, scelte per valorizzare la propria esperienza. Completa l'offerta a favore delle scuole la distribuzione, dello scorso settembre, dei diari arricchiti di consigli e idee per una sana e corretta alimentazione, in collaborazione con Inalpi, Coldiretti e Spaggiari Parma. Per il sesto anno consecutivo, nel 2022, inoltre, Basko legherà il suo nome all’importante progetto “Diamo una mano alla Scuola e allo sport”, a sostegno di questi due pilastri fondamentali per una crescita sana e matura della generazione futura. Basko sarà ancora una volta in prima linea con aiuti concreti ma anche una serie di incontri e formazione volti al sapere e al mangiare sano già in età scolastica ed infantile. Senza dimenticare la partnership ormai storica con la più importante manifestazione sportiva scolastica europea, il “Trofeo Ravano”, portatore di valori sani e genuini, di cui anche Basko si fa portavoce da sempre.

Asd Chinze Zena Consulado Boca Juniors è una scuola calcio presente sul territorio genovese dal 2017.

La nascita della nostra Società è finalizzata alla crescita e allo sviluppo dei giovani atleti in maniera sostenibile e mirata, in modo da sfruttare coscientemente gli spazi e gli impianti a nostra disposizione.

Gli atleti vengono integrati in numero corretto a seconda delle varianti, siano queste l’età, le regole o le leve di appartenenza: reputiamo un nostro caposaldo crescere i nostri ragazzi in “gruppi chiusi”, dando quindi la possibilità di accelerare l’integrazione e la crescita sportiva.

Gli iscritti vengono inseriti in ordine di arrivo e non per qualità, formati nel numero strettamente necessario: la nostra idea è quella di non creare gruppi numerosi in modo da avere una gestione snella e mirata, dove i giovani atleti possano usufruire dei giusti tempi e spazi, per svolgere nel modo più consono l’attività sportiva.

Forte è il legame con il Consulado Boca Juniors Milano: Asd Chinze Zena è l’unica Società sportiva in Italia che vanta questa collaborazione e lega la nostra compagine ancor di più al territorio. Per noi è un grande orgoglio rappresentare una realtà “genovese” che ad inizio secolo ha dato vita al Club Atletico Boca Juniors.

Numerose le iniziative benefiche che negli anni vengono organizzate sistematicamente per favorire lo sviluppo di varie associazioni genovesi.

CIAL è il Consorzio Nazionale che si occupa in tutta Italia di avviare a riciclo gli imballaggi e i contenitori in alluminio che tutti noi usiamo in casa e che mettiamo in raccolta differenziata. Parliamo di: lattine per bevande, vaschette e scatolette per il cibo, anche quello degli animali, tubetti per prodotti sanitari e della cosmetica, bombolette spray, tappi, coperchi ed anche il foglio sottile di alluminio.

Il Consorzio opera da 25 anni e ha raggiunto risultati fra i migliori in Europa. Basti considerare che, ad oggi, ricicliamo ad esempio 9 lattine su 10.

Attraverso il format Crescere Bene, Comieco in collaborazione con la Regione Liguria, è sponsor di un progetto dinamico vivace e istruttivo, dedicato alle scuole primarie. Attraverso le attività svolte in presenza e utilizzando la piattaforma dedicata, i bambini riceveranno informazioni importanti su alimentazione, ambiente e riciclo, salute e movimento. Il percorso formativo è strutturato secondo il concetto di gioco modalità efficace e di forte aiuto per la memoria. Comieco come Consorzio per il riciclo e il recupero degli imballaggi in carta e cartone, investe molto sulle nuove generazioni, sulle buone abitudini alimentari ed educative, soprattutto legate alla raccolta differenziata e al corretto conferimento dei rifiuti.

Per Decathlon lo sport è fonte di piacere e di benessere, per questo motivo si impegna a sviluppare prodotti dedicati a tutti gli sportivi, di qualsiasi età e di qualsiasi livello di pratica. Decathlon ambisce a rendere durevolmente accessibili il piacere ed i benefici dello sport al maggior numero di persone. Per realizzare il proprio obiettivo pone in campo una serie di progetti e strategie al fine di diffondere le conoscenze e la pratica dello sport a più persone possibili e nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo.
Gli obiettivi sono:
- aumentare l'indice di sportività
- accrescere le opportunità di avviamento alla pratica sportiva, come momento educativo e di crescita
- coadiuvare lo sviluppo di abilità emotive e funzionali, per divenire adulti sensibili e orientati ad uno stile di vita sano e sostenibile.
Per questo Decathlon è donor del progetto educational Crescere Bene, un'occasione di socializzazione, apprendimento e sostegno alla crescita (fisica, cognitiva ed emotiva) per un futuro sportivo per tutti i giovani!

Fondazione EcoEridania Insuperabili nasce nel 2022 dall’impegno di due realtà, il Gruppo EcoEridania, azienda leader in Italia nei servizi di raccolta, trasporto, stoccaggio e smaltimento dei rifiuti di origine sanitaria e industriale, e la Onlus Insuperabili, promotrice dello sport per persone con disabilità.
La Fondazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e beneficenza con l’obiettivo di ridurre le diseguaglianze promuovendo l’inclusione sociale attraverso lo sport e attraverso le dimensioni dell’educazione e della ricerca, agendo in sinergia con il contesto scolastico-universitario italiano.
Il cuore della Fondazione è il lavoro quotidiano allo sviluppo di Insuperabili, progetto nato dalla Onlus Insuperabili e che promuove scuole calcio per persone con disabilità attraverso una filosofia basata sulla voglia di mettersi in gioco, superando i propri limiti e seguendo i principi etici di lealtà, sportività, correttezza per trasmettere passione ed emozione ai propri atleti e ai loro tifosi.

Il Club di calcio più antico in Italia, fondato nel 1893 e vincitore di 9 campionati nazionali, sta implementando l’attività di corporate social responsability per promuovere all’interno della collettività, tra le nuove generazioni, nelle fasce protette, nel mondo della scuola, progetti educativi ed esperienze formative su tematiche di impatto sociale e sui valori fondanti dello sport.

Il rispetto delle regole e dell’ambiente, l’importanza di adottare sani stili di vita, le campagne di sensibilizzazione sui comportamenti da orientare, sono alcune delle coordinate attorno a cui si muove l’impegno operativo del Genoa, che si concretizza mediante partnership, collaborazioni e iniziative come Crescere Bene, imperniata su una formula innovativa in termini di modello di apprendimento.

L’utilità di fare rete e gioco di squadra, sotto il tetto comune di una idea condivisa, insieme a player e realtà differenti, benché convergenti negli obiettivi da perseguire, assume la connotazione di un assist da donare ai ragazzi grazie a questo format tagliato su misura, per implementare in loro le giuste conoscenze, attivare processi culturali di crescita, andare incontro al futuro con basi solide su cui costruire.

Iren. una delle più importanti e dinamiche multiutility del panorama italiano, sostiene, anche in collaborazione con gli stakeholder nei territori in cui opera, una molteplicità di progetti di carattere ambientale, sociale e culturale.

Con il supporto di Eduiren, la sua divisione educational, si propone di veicolare la cultura della sostenibilità e dell’innovazione a 360° e per tutti, contribuendo a un modello virtuoso di crescita territoriale.

Con questo fine, promuove iniziative di sensibilizzazione e progetti didattici sui temi della gestione virtuosa delle risorse e della transizione ecologica, in collaborazione con le scuole e i principali stakeholder e in sinergia con il territorio.

Eduiren propone un approccio narrativo, collaborativo e inclusivo per veicolare i messaggi educativi, identificando progetti specifici per favorire l’integrazione sociale e culturale e l’accesso alla conoscenza e sperimentando nuovi linguaggi, strumenti e modalità creative per raccontare le tecnologie e i percorsi da seguire per un futuro sostenibile.

Nickelodeon, il brand Paramount dedicato a bambini e ragazzi (canale Sky 605) insieme a SpongeBob, una delle property più iconiche e amate dai bambini, da più di un decennio è impegnato nell’educazione per il rispetto del mare.

SpongeBob è la spugna marina più famosa al mondo. È un personaggio di fantasia inventato dal biologo marino Stephen Hillenburg ed è, per sua natura, legato al mare e agli Oceani. Vive, insieme ai suoi amici, nel mondo immaginario di Bikini Bottom, un ambiente tropicale con gli stessi problemi di inquinamento e riscaldamento globale che affliggono tutte le scogliere coralline e non solo.

Per questo, nessuno meglio di SpongeBob può essere testimonial e promotore della conservazione e protezione del mare e degli oceani nei confronti delle generazioni più giovani, ed è stato per questo motivo che Nickelodeon ha partecipato nel 2023 al progetto rivolto alle scuole primarie, Crescere Bene.

Nel 2024, Nickelodeon rinnova il proprio sostegno al progetto Crescere Bene e raddoppia. Accanto, infatti, a SpongeBob ci saranno come “testimonial” dell’impegno di Nickelodeon anche le Tartarughe Ninja, altra storica property del brand e da sempre impegnate eroicamente a salvare la terra. Raffaello, Leonardo, Michelangelo e Donatello saranno gli “sportivi” che accanto a SpongeBob promuoveranno le attività di Crescere Bene e i valori cari a Nickelodeon.

Nickelodeon, infatti, attraverso programmi ed attività di edutainment, parla da sempre al proprio pubblico di rispetto dell’ambiente, di salvaguardia di mari e oceani, di amicizia e di attività sportiva finalizzata allo stare bene.

Di seguito potete trovare un link per vedere alcune pillole video che documentano l’impegno di SpongeBob.

CLICCA QUI

Non è mai troppo presto per imparare buone pratiche di educazione ambientale. Cominciando da piccoli, come i bambini a cui è dedicata questa iniziativa, i rifiuti non saranno più visti come rifiuti, ma come risorse da riutilizzare in modo creativo. Questo è il significato di upcycling together: recuperare insieme per produrre cose nuove, difendere la nostra salute e quella del Pianeta ridurre ogni forma di inquinamento, di spreco, di conferimento in discarica. Ecco perché è così importante il gioco di squadra. Voi differenziate per bene i rifiuti. A recuperarli, trasformarli, dare loro una nuova vita ci pensiamo noi di ReLife Group. Abbiamo 18 impianti sparsi per l’Italia, mezzi adatti, tecnologie avanzate e più di 600 persone che fanno questo lavoro
da tanti anni. Sì, siamo il più importante e il più innovativo gruppo industriale nell’economia circolare d’Italia, perché siamo stati i primi a credere in un modello di sviluppo basato sulla cooperazione, mettendo le aziende, le città, tutti noi, al centro della nostra attività. È chiaro, quindi, che più partecipiamo a questo “gioco”, più saliamo di livello. Nella qualità della vita, nella salvaguardia della Natura, nella creazione di valori da condividere per il bene di tutti.

Tra i compiti istituzionali di Ricrea oltre a quello di assicurare il riciclo di barattoli, scatole, scatolette, tappi, capsule, lattine, bombolette, fusti e secchielli in acciaio attraverso la raccolta differenziata, c’è anche quello di promuovere e sensibilizzare i cittadini al riconoscimento di questi contenitori per una corretta raccolta e riciclo.
A tal proposito, il Consorzio da sempre pone particolare attenzione nel realizzare e sostenere progetti di comunicazione destinati alle Scuole di ogni ordine e grado, con format propri o sostenendo iniziative esterne come
Crescere Bene. Un progetto Edu ben strutturato, in cui gli alunni delle scuole primarie liguri si mettono in gioco attraverso attività online e esperienze pratiche relative all’alimentazione e all’ambiente: due campi che Ricrea presidia per la funzione istituzionale che ricopre.

L’U.C. Sampdoria è da sempre in prima linea nell’ambito della formazione dei più giovani e sui temi di responsabilità sociale e ambientale. L’iniziativa 'Crescere Bene' si integra alla perfezione con i numerosi progetti e attività che da anni il club blucerchiato propone agli studenti del territorio e non solo in materia di sviluppo culturale e sportivo nonché di sensibilità sui temi della salute e dell’ambiente. Coniugare il concetto di gioco a quelli della crescita e della conoscenza rappresenta una mission comune. Giocare di squadra è infatti il modo migliore per fare il gol più importante: quello di creare una generazione informata, responsabile e consapevole.

IN COLLABORAZIONE CON

I rifiuti esistono e sono un problema di tutti! Caratterizzano la nostra vita quotidiana, dal momento in cui andiamo a fare la spesa a quando mangiamo, andiamo a scuola, al lavoro, in vacanza... Dobbiamo fare qualcosa subito, considerando che i rifiuti possono diventare un valore per l’uomo e una risorsa da sfruttare.
AMIU (Azienda Multiservizi e d’Igiene Urbana) è uno dei principali operatori italiani del settore ambientale, in cui opera da oltre trent’anni. L’azienda offre tutti i servizi legati alla gestione del ciclo dei rifiuti e alla tutela dell’ambiente.
Il progetto educational Crescere Bene, del quale AMIU è sostenitore, è un nuovo percorso di educazione ambientale con opportunità e stimoli per un lavoro a scuola e a casa per suscitare curiosità, interesse e provocare cambiamenti sostenibili frutto di scelte consapevoli.
L’augurio, attraverso il progetto, è quello di accompagnare una crescita culturale e di sensibilità sociale, per trovare soluzioni intelligenti, a vantaggio dell’individuo e dell’intera comunità, nel rispetto dell’ambiente.

SPECIALI RINGRAZIAMENTI

ASSESSORATO ALLA TRANSIZIONE ECOLOGICA, TRASPORTI, MOBILITÀ INTEGRATA, AMBIENTE, RIFIUTI ANIMALI, ENERGIA DEL COMUNE DI GENOVA

L'Assessorato alla Transizione Ecologica, Trasporti, Mobilità Integrata, Ambiente, Rifiuti, Animali, Energia del Comune di Genova, sceglie di guardare avanti al futuro e sostenere sfide importanti tutti insieme, per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030.

L’ambiente è un patrimonio da tutelare, può e deve diventare anche un grande motore di sviluppo con il quale affrontare e vincere le due grandi sfide, climatica ed energetica.

La strada è da percorrere insieme ai cittadini, coinvolgendo soprattutto i bambini che possono imparare, attraverso il progetto Educational Crescere Bene, comportamenti più virtuosi e corretti, e, contemporaneamente, approfondire il tema della raccolta differenziata che è utile alla città e a ciascuno di noi.

 CLAUDIA BORRINI

Come Medico Specialista in Scienza dell'Alimentazione ritengo sia importante contribuire all'educazione alimentare dei bambini in crescita, nell'ottica di arginare e combattere il fenomeno dell'obesità infantile.
L'incidenza di questa patologia è in rapido aumento e interessa ormai una non trascurabile parte della popolazione in età scolare, con importanti ripercussioni non solo individuali (sui bambini e le loro famiglie), ma anche sul sistema sanitario nazionale.
È fondamentale insegnare ai bambini come nutrirsi in modo sano ed equilibrato fin dalla più tenera età.
La parte relativa all’alimentazione del progetto educational Crescere Bene, alla quale ho collaborato fornendo contenuti e approfondimenti - è un valido strumento di indagine, e un modo per sensibilizzare in maniera più diretta i bambini in merito alla problematica alimentare.

Helpcode è una ong internazionale nata a Genova, che si impegna dal 1988 per la salvaguardia dei diritti dei bambini e per garantire loro un’istruzione di qualità, in Italia e in altri 9 Paesi del mondo, tra Europa, Asia e Africa.

La nostra collaborazione con ‘Crescere Bene’ si inserisce nel contesto delle attività dedicate a studenti e studentesse delle scuole italiane, dove realizziamo laboratori che offrono a ragazzi e ragazze occasioni concrete di crescita educativa, fisica e socio-emotiva per i minori e le loro famiglie.

I nostri programmi di intervento affrontano le esigenze emergenti dei territori italiani, con una costante attenzione alle sfide globali, per uno sviluppo equo e sostenibile. I principali temi sono: la promozione della sostenibilità e dell'educazione alla cittadinanza globale, l'educazione digitale e la promozione delle materie STEAM, la decostruzione degli stereotipi.

Il nostro approccio è partecipativo: puntiamo a valorizzare ciò che già esiste e funziona nelle comunità coinvolte. L'obiettivo non è sovrapporsi, ma integrarsi e collaborare con le istituzioni scolastiche e le famiglie per rafforzare la resilienza delle comunità e contribuire a plasmare un futuro più solidale e inclusivo. La partecipazione con i nostri laboratori a Crescere Bene rappresenta un ulteriore passo verso la realizzazione di questa visione.

Stampadivina nasce a Genova come service di stampa on line nel lontano 2007.

Tra le prime aziende ad affacciarsi a questa tipologia di mercato, ha continuato a crescere in maniera costante adattandosi prontamente alle richieste del mercato e proponendo le migliori soluzioni innovative nel suo campo.

Con noi potrete realizzare: biglietti da visita, cartelline, cataloghi, pannelli in stampa diretta, etichette adesive e adesivi di grande formato, espositori, abbigliamento personalizzato, gadget personalizzati piuttosto che progetti su misura e molto altro ancora.

Visitateci sul nostro sito www.stampadivina.it o venite a trovarci in sede a Genova in Via Dassori 145/149.